Un … Partito, quale nome ? 

 

Decisi un dì di dar vita ad un partito!
Un partito diverso dagli altri
dove i Capi non sarebbero
stati…storici, né necessariamente Santi!

Un pretesto per stare insieme alla gente,
anche a quella  povera, reietta e dimenticata:
gente  sofferente, sfruttata, emarginata,
vittima dei mal governi e …..
dell’egoismo della opulenta società.

Ohimé! Come fu vano il mio vagar per monti,
l’errar per valli!
Niuno che tendesse la mano compiacente,
niuno che volesse formare il piccolo gregge.

“…allo scandalo…” si gridava!
“…pover’uomo”, si diceva!
“Che offrir potrebbe mai?”.

Già a desister mi accingevo,
quando una sera…,una sera,
bussò alla mia porta un uomo!

DOM.:    “…Chi sei?”, gli chiesi “…cosa cerchi?”.

RISP.:     “Vorrei iscrivermi”, mi disse!

DOM.:    “Come ti chiami? Donde vieni?
non t’ho mai veduto prima !”.

RISP.:     “…mi chiamo Gesù e vengo da lontano”.

DOM.:    “…Gesù? Mai sentito!…Accomodati!
Sarai veramente stanco ridotto in questo stato.
…E poi, e poi,…mi sbaglio o sulle mani
hai delle ferite strane?”.

RISP.:      “…Son ferite d’Amore, un Amore che non conosci,
…ma che conoscerai”.

DOM.:     “…Costui mi turba dentro”, fra me e me pensai!
Indi mi accinsi a registrar quel nome,
che…tutto era ed allo stesso tempo nulla.

RISP.:     ” …I miei retaggi son regali, il mio Regno è di Lassù,
ma i miei sudditi quaggiù m’aman poco,…poco e male;
V’è chi predica ma male razzola; chi  pone pesi
su chi non dovrebbe  e,…senza mettervi un solo dito.
Ma  anche per loro è  che son qui,
e per guarirli….io mi dono!”

DOM.:     “…Posso far per te qualcosa? Esser utile,…aiutarti?”.

RISP.:      “Non è questo ciò che cerco, non è questo quel che  bramo:
i fanciulli che tu hai non son tuoi…ma di DIO (D.).
Sono loro i più degni e meritevoli del Regno!”

DOM.:     “Tu mi dici cose strane, cose assurde,…mai sognate!”

RISP.:      “…Dico il Vero e non mi credi,…qual partito fonderesti?
Segna ancor con il mio Nome , altri iscritti, nomi nuovi:
te li detto sottovoce…………………………………….”.

DOM.: “…Oh, mio Dio! Oh, Dio mio! Ma costoro sono  Santi!
….Come chiamare il mio partito…?”

RISP.: Hai capito finalmente? Ecco il titolo che mi aggrada:
“NELLA VERITA’LA LIBERTA DI UN POPOLO”

               … Sollevai il capo incredulo per veder in viso l’Uomo,
…..ma scomparso Egli era già!

                 In un angolo del foglio,…  una piccola goccia di sangue…
simile ad un   Cuore:
….l’imprimatur…..di Nostro Signore!

(Federico Cardanobile)
(versione riveduta e corretta nel 2007)